BEST MOVIE (RIVISTA IPAD – IPHONE – ANDROID, MAGAZINE) RECENSIONE

VALUTAZIONE 7

Forse la carta stampata non ha proprio i giorni contati, ma di certo le edizioni digitali stanno invadendo il mercato e offrendo al pubblico nuovissimi prodotti dalle elevate potenzialità.
Oggi parliamo proprio di uno di questi nuovi magazine.Se siete abiutali frequentatori dei cinema, di certo avete già visto le rastrelliere con l’edizione cartacea di questo rivista. Si tratta di BEST MOVIE, una testata che viene distribuita gratuitamente già da alcuni anni, e che da qualche tempo può essere consultata anche sui vostri dispositivi elettronici preferiti con tante piacevoli sorprese. Quali?
Anzitutto la consultazione in digitale è molto più pratica. La versione di carta si riduce ad uno scomodo giornaletto di piccole dimensioni, spesso illeggibile e talmente piccolo da essere facilmente smarrito.
Su un tablet o uno smartphone anche i caratteri più piccoli possono essere ingranditi e non corriamo il rischio di spiegazzare le pagine. La visualizzazione di foto e testi scritti è di altissima qualità.

Ma non finisce qui. Praticamente ogni sezione del giornale è corredata da piacevoli sezioni multimediali che arricchiscono incredibilmente la lettura.
E’ cosi che per ogni film recensito possiamo consultare il trailer in alta definizione  Ma è possibile anche usufruire di gallerie fotografiche o semplici schede del film in questione. Un’utile strumento quando si deve operare una scelta.
In ogni caso, a prescindere dall’interattività del prodotto,  ci troviamo di fronte ad un magazine di qualità per vari motivi. In ogni numero si trovano decine di nuove recensioni,  interviste, sezioni dedicate al mondo delle serie tv, dei videogames, delle app. Il tutto gestito con maestria, esperienza, e una veste grafica moderna e accattivante. I lati negativi? Non molti.
La gratuità della rivista deve essere evidentemente compensata in qualche modo. Così mentre si sfogliano le pagine, c’è il pericolo di venire periodicamente interrotti da pop-up pubblicitari non molto simpatici. Ma alla resa dei conti è un esiguo prezzo da pagare in ragione di un prodotto editoriale molto riuscito, che praticamente non ha nessun rivale nel settore. A noi, in buona sostanza, piace molto.
Per questo ve lo consigliamo caldamente se amate il mondo del cinema.
O almeno, questa, è la nostra opinione.

HANNO LETTO QUESTO ARTICOLO 1426 PERSONE

I commenti sono chiusi.