SAMSUNG GEAR 2

Clicca qui MI PIACE su Facebook e qui un SEGUIMI su TWITTER per Recensioniamo.
Te ne siamo grati. Davvero.

Votazione 78%

Che gli smartwatch siano ancora ben lontani dal diventare un fenomeno di massa c’è n’è stiamo accorgendo un po’ tutti. Samsung é stato uno dei primi produttori a proporre la sua personale versione di dispositivo ‘inossidabile’ sul mercato, il poco fortunato Galaxy Gear. Un progetto ambizioso ma prematuro, dai costi eccessivi e dalle scarse prospettive di utilizzo.
Morale della favola il progetto è stato messo in cantiere e riproposto a circa un anno di distanza. Ripartendo praticamente da zero. Arriva infatti Gear 2 (che perde il brand Galaxy), la seconda generazione di smartwatch Samsung.
Gear 2 punta alla diversificazione.
Viene infatti proposto in 3 versioni differenti.
Gear 2, la versione più costosa, dotata di fotocamera.
Gear 2 Neo, versione economy, priva di fotocamera, del resto non irrinunciabile se integrata in un orologio.
Infine Gear Fit, versione minimal con schermo ricurvo e molto rastremato, destinato al pubblico degli sportivi.
Samsung abbandona Android per questa fascia di prodotto e si rivolge a Tizen, sposando una grafica più scarna ma decisamente meno assetata di energia. L’autonomia é l’altra area sulla quale sono intervenuti i tecnici Samsung.

galaxy-gear-vs-gear-2-vs-gear-2-neo-vs-gear-fit

Ora la linea Gear 2 può vantare 3 gg. di utilizzo senza ricarica, standard molto più adatto ad un orologio da polso. Non c’è ancora chiarezza sui costi, certo è che vedremo i nuovi orologi Smart di Samsung nei negozi dal mese di Aprile.
Se abbiamo in parte nutrito dubbi sul nuovo S5, vediamo invece di buon occhio questa nuova linea di orologi. Dopo l’errore madornale del primo Gear Samsung corregge abilmente il tiro invadendo questa nicchia di mercato con un offerta varia ed evoluta. Mettendo un po’ di paura ad Apple ed al tanto atteso ma ancora inesistente iWatch.
O almeno, questa, è la nostra opinione.

HANNO LETTO QUESTO ARTICOLO 2213 PERSONE

Precedente DALLAS BUYERS CLUB Successivo ANDROID WEAR (ANTICIPAZIONI)